INACQUA - Centro Marco Polo Piacenza
27 February 2014
IL LABORATORIO ALIMENTARE DEL MARCO POLO AL GOTICO - LE FOTO
27 February 2014
il laboratorio alimentare
con lo chef
con lo chef Persegani
il laboratorio alimentare con Ana Antonia
il laboratorio
lo show cooking
Sofia spiega la sua ricetta
al Gotico
foto di gruppo
Il Centro Inacqua Marco Polo e il suo laboratorio di cucina per bambini in trasferta per una domenica al centro commerciale Gotico in occasione di un importante incontro dedicato al tema dell’obesità infantile.

Successo per l’iniziativa promossa dalla cooperativa sociale Inacqua insieme alla galleria commerciale e alla libreria Coop. Ecco il testo dell’articolo uscito su "Libertà" a firma Chiara Cecutta

Bambini e alimentazione sana. Questo il tema su cui si è sviluppato l’intenso pomeriggio al centro commerciale Gotico. Le nuove generazioni entrano in cucina per imparare a mangiare bene e sano, senza dimenticare il gusto, “perché è da loro che dobbiamo partire per diffondere una corretta cultura alimentare” ha spiegato in apertura Monica Pollini direttrice del centro commerciale Gotico. E’ con questo spirito che ieri i bambini si sono messi ai fornelli per preparare sotto la guida del travolgente chef piacentino Daniele Persegani, merende tutte da gustare. Ma prima di “sporcarsi le mani” nel laboratorio “Oggi cucino io” curato dalle educatrici della scuola d’infanzia Marco Polo di Inacqua, bimbi e genitori sono stati coinvolti in un incontro sul tema dell’obesità infantile, moderato dal giornalista Mauro Ferri, che ha coinvolto la dietista Monica Maj, il pediatra Raffaele Virdis e lo stesso chef Persegani, volto noto del canale Alice e autore di diversi libri di cucina. E se la dietista Monica Maj ha sottolineato l’importanza di “aiutare i bambini ad avere un approccio al cibo sano e salutare, senza fronzoli –rimarcandoche la buona cucina è salute”, il pediatra Virdis ha fornito consigli semplici ma fondamentali per combattere l’obesità infantile. “Movimento costante e alimentazione sana, questi i cardini della buona salute infantile. Meno televisione, videogiochi e telefonino, spesso usato per giocare, e più camminate, giri in bici e giochi all’aria aperta”. Nell’occasione è stato illustrato il percorso di aiuto per le famiglie realizzato al Centro Medico Inacqua da un’equipe multidisciplinare. Allo chef piacentino è quindi toccato il compito di ingolosire i palati dei presenti. Dalle parole ai fatti, tutti con le mani in pasta guidati dallo 41enne chef nato a Cremona ma residente a Castelvetro, dove torna puntualmente per mettersi ai fornelli del ristorante di famiglia “L’Osteria del Pescatore”, giramondo per lavoro e per passione, che da anni esporta in tutto il mondo i piatti locali. “In America ho preparato i pisarei e fasò e sono stati un successo, da piatto povero a piatto delle grandi occasioni, recentemente poi ho cucinato i tortelli con la coda in un evento a San Francisco, accolti con molto entusiasmo. I viaggi che ho fatto mi hanno convinto a pensare che noi abbiamo delle grandi eccellenze che dobbiamo continuare a valorizzare”. Sempre nella Piazzetta del Gusto, Librerie Coop, che in collaborazione con Inacqua e Coop hanno dato vita all’appuntamento, hanno presentato l’ultimo libro di Persegani: “L’occasione fa lo chef”.